Metodi Contraccettivi

salve dottori… espongo qui il mio problemino… per 5 anni ho preso la pillola loette, senza alcun problema particolare…. a gennaio 2013 la...

più di 1 mese fa

salve dottori… espongo qui il mio problemino… per 5 anni ho preso la pillola loette, senza alcun problema particolare…. a gennaio 2013 la interrompo x 6 mesi ,e, dopo aver fatto tutti i controlli del caso, la ginecologa a giugno 2013 mi prescrive drospil, l’equivalente della yazmin…. per 3 mesi è andato tutto bene, il flusso mestruale mi veniva molto abbondante. ad agosto, x fissazioni mie decido di sospendere la pillola ma, per un estrema paura di rimanere incinta, ad ottobre la riassumo (sempre la stessa) ma ho avuto i classici effetti collaterali. Sotto consiglio della ginecologa ho cambiato lo scorso mese drospil con estinette (21+7) aspettando la classica pausa da sospensione da drospil che dura 4 giorni (e il ciclo mi è arrivato a cavallo tra il terzo e il quarto giorno di pausa…. ) cosi il giorno in cui dovevo assumere il secondo blister di drospil ho assunto estinette…. dopo 3 settimane, il 12 dicembre prendo l’ultima compressa attiva per poi fare la pausa dei 7 giorni… il ciclo mi è venuto al quarto giorno di pausa(16 dicembre), iniziato con un gran mal di testa e dolori tipici pre mestruali… per tutto il giorno avevo perdite marroncino-rosse e nella notte sono diventate un vero e proprio flusso rosso fuoco…. questo flusso ce l ho avuto fino a ieri sera (18 dicembre) ed oggi ho solo macchie sempre rosse…. io ho notato una differenza tra il mio classico ciclo (che durava 6 giorni di cui i primi 3 abbondantissimi) e questi cicli che sto avendo da ottobre… sono meno abbondanti e durano 4 giorni… quello che mi chiedo è: sono normali con l’assunzione della pillola questa riduzione gia dai primi mesi? può influire il fatto che ho fatto il cambio pillola dopo un mese (ottobre ho assunto drospil e a novembre l ho cambiata con estinette)? quei pochi rapporti che ho avuto in questi 2 mesi sono stati sempre con il preservativo e l’ultimo risale al primo dicembre 2013, utilizzando il preservativo e controllando poi alla fine l’integrità di quest’ultimo riempiendolo d’acqua… . inoltre, a 14 giorni da questo rapporto , stupidamente ho fatto 1 test di gravidanza con esito negativo…. la mia ansia è generata dal fatto ke in giro leggo che anche se s’instaura una gravidanza l’emoraggia da sospensione avviene lo stesso…. in quanto si assume la pillola…. quindi è una cosa meccanica…. è vero? il test di gravidanza l ho effettuato troppo presto? devo rifarlo o posso ritenermi tranquilla dato che il flusso è arrivato ? devo farlo lo stesso prima di ricominciare il secondo blister di estinette ? (domani ricomincio)… inoltre volevo chiederle se queste riduzioni delle mestruazioni possono essere causate da una carenza di ferritina che ho scoperto di avere mediante le ultime analisi del sangue… solo la ferritina era a 3,6 e la dottoressa mi ha detto ke nn ho i depositi di ferro, x cui è come se il mio corpo risparmiasse…può essere questa la causa? grazie anticipatamente per le risposte

martinella

carissima,

è assolutamente normale che con la pillola il ciclo sia più scarso. non ti devi preoccupare. Se hai avuto sempre rapporti protetti non devi fare alcun test

Dott.ssa Castellacci

Lascia un commento

Il tuo commento è anonimo.

Scegli il tuo avatar:

La risposta ai tuoi dubbi... ce l'abbiamo noi!

Consulta le risposte che le nostre dottoresse hanno dato per dubbi simili al tuo.
Non solo ti farai subito un’idea sull’argomento che ti interessa, ma ti accorgerai anche che spesso le tue preoccupazioni o curiosità sono le stesse di tante altre ragazze.

Trovare quello che cerchi è semplice e veloce grazie al nuovo strumento di ricerca di Lunastorta.

Cerca le risposte per argomento o per parola chiave

Per parola chiave Per argomento

PERFEZIONA
la tua ricerca aggiungendo una parola chiave
e ottimizza i risultati per fascia d’età o aiutandoti con i tag suggeriti