Icon

Sport e Benessere

PICCOLI SEGRETI PER ESSERE BELLA E DINAMICA. OGNI GIORNO DEL MESE.

Benessere

12 cose che le persone che odiano svegliarsi presto la mattina capiscono bene

6 anni fa

Sei una di quelle che la mattina non riesce ad alzarsi neanche se interviene una gru a tirarla su dal materasso? Benvenuta del mondo di chi ama stare a letto e vorrebbe eliminare la sveglia dalla faccia delle terra. Ci sono cose che tutti quelli che sonnecchiano volentieri avvolti tra le calde coperte capiscono benissimo.

  1. Sai benissimo che le coperte sono calde, molto calde

Questo vale soprattutto in inverno, ma si potrebbe trovare una scusa altrettanto valida in primavera e in estate. Non è colpa tua, sono loro che ti intrappolano come se fossi un baco da seta e tu non riesci a districarti. Avranno messo anche una calamita dentro il materasso… È abbastanza ovvio, no?

  1. Programmi la sveglia per suonare ogni 5 minuti

E nonostante la strategia messa in campo con la determinazione di un vero e proprio generale, non ha sortito alcun effetto. Non riesci ancora a capire come facciano alcune persone ad alzarsi come delle molle al primo trillo. Non sai ancora se le invidi. Vorresti dormirci su ancora 5 minuti per capirlo bene e darti una risposta definitiva. Solo 5 minuti…

  1. Hai grandi progetti per una colazione a domicilio

Ci pensi da anni: arriverà il momento in cui potrai ordinare la colazione a letto direttamente da una app del tuo cellulare. Com’è possibile che ancora nessuno abbia trovato una soluzione al tuo problema? Sicuramente riusciresti a svegliarti meglio.

  1. Sai che fuori dal tuo letto c’è l’inferno

Questa è una verità con cui ti devi confrontare ogni giorno e ti spaventa per davvero. Niente, ma proprio niente, la mattina ti potrà sembrare meglio della visione di te su un letto. Hai davanti almeno 12 ore in cui non vedrai più il tuo luogo preferito. E 8 di queste sono probabilmente al lavoro. Non puoi farcela.

  1. Sei convinta che il sabato e la domenica siano fatti per dormire

Ci pensi tutta la settimana e non vedi l’ora che arrivi il weekend. E, no, non sei come quelle tue amiche che stanno progettando gite in giornata o per il fine settimana per distrarsi, fare attività e andare in giro alla scoperta di nuovi posti. A te l’unico luogo che interessa esplorare è il fantastico mondo dei sogni. Per farlo puoi rimanere comodamente sdraiata sul tuo letto mentre una calda coperta ti avvolge.

  1. Hai scoperto che la scienza dice che chi si sveglia tardi la mattina è più intelligente

Non sai mica se la ricerca esiste e dice proprio così. Ma è la scusa perfetta per tutti quelli che ti vorrebbero buttare giù dal letto.

    Pagine: 1 2
Redazione Lunastorta
5 cose che ti frullano in testa ogni volta che hai il ciclo

Siamo donne, abbiamo un sacco di pregi, sappiamo essere multitasking come nessun uomo saprebbe fare e, soprattutto, ogni mese sopravviviamo ai rischi che il ciclo ci presenta senza battere ciglio. Insomma, come delle vere eroine siamo brave a evitare di far notare a tutti quello che ci passa per la testa tra malumori da ormoni […]

Capelli ricci: 10 cose che solo le ragazze ricce possono capire

Se anche tu appartieni alla categoria “capelli ricci” e hai una chioma che, la maggior parte delle volte, risulta indomabile, ecco 10 cose che ti faranno sorridere…e non ti faranno sentire più sola. 1- Umidità: non serve per forza la pioggia, basta l’umidità (o la nebbia tipica delle Pianura Padana) per farti impazzire: un po’ […]

Lascia un commento

Il tuo commento è anonimo.

Scegli il tuo avatar:

La risposta ai tuoi dubbi... ce l'abbiamo noi!

Consulta le risposte che le nostre dottoresse hanno dato per dubbi simili al tuo.
Non solo ti farai subito un’idea sull’argomento che ti interessa, ma ti accorgerai anche che spesso le tue preoccupazioni o curiosità sono le stesse di tante altre ragazze.

Trovare quello che cerchi è semplice e veloce grazie al nuovo strumento di ricerca di Lunastorta.

Cerca le risposte per argomento o per parola chiave

Per parola chiave Per argomento

PERFEZIONA
la tua ricerca aggiungendo una parola chiave
e ottimizza i risultati per fascia d’età o aiutandoti con i tag suggeriti