Icon

Amore & Co.

CONSIGLI E GADGET HI-TECH PER CONQUISTARE IL MESTRUOMAN DELLA TUA VITA

Come fare uno scrub per una pelle baciata dal sole

4 mesi fa

Non sopporti quelle pellicine morte che si formano sul viso o sul corpo quando la pelle si secca troppo? È arrivato il momento di procedere con uno scrub che ti prepari a un’abbronzatura estiva perfetta. La regola è sempre una: chi ben comincia è a metà dell’opera e avere una buona base è il trucco per una pelle baciata dal sole.

 

In realtà, non dovresti mai rinunciare a questo rituale di bellezza perché ti permette di eliminare le cellule morte e avere una pelle più luminosa, morbida e curata: restituisce tono, riattiva la formazione di nuove cellule e permette alle creme idratanti di agire a fondo.

 

Sono diversi i trattamenti per un’azione esfoliante e ti puoi divertire creando dei composti che raggiungano lo scopo con gli ingredienti della tua cucina. Prima di procedere, però, ti consigliamo di fare delle prove su piccole parti di pelle e, nel caso in cui tu abbia qualche problema dermatologico, di rivolgerti al tuo medico. Saprà, anche su questo tema, darti il miglior consiglio possibile.

 

Cominciamo dall’inizio. Perché uno scrub sia efficace deve essere composto da una parte granulosa, che ha lo scopo di “grattare” e raccogliere le impurità, e una parte oleosa e grassa, che ti permette di distenderlo più facilmente. Il modo migliore per applicarlo è con un massaggio con movimenti circolari mentre fai la doccia e il bagno. Sarebbe meglio avere la pelle umida, ma per un’azione più energica fallo con la pelle asciutta.

 

Ecco qualche ricetta fai da te per lo scrub prima della tua partenza per la spiaggia:

 

1. Per un’azione dolce: lo scrub con lo zucchero (e il miele)

Mixa insieme un cucchiaino di zucchero, 2 cucchiai di miele, 3 di olio di oliva o di mandorle. I granelli piccoli dello zucchero renderanno più delicato lo scrub e il miele agirà come idratante.

 

2. Per un’azione energetica: lo scrub con il sale grosso per un’azione energica

Se hai bisogno di un’azione più efficace e in profondità, utilizza il sale grosso o il grano della polenta nelle ricette beauty. La parte oleosa e grassa, anche in questo caso, può essere rappresentata dal miele e dall’olio di oliva.

 

Pagine: 1 2
Redazione Lunastorta
12 cose che le persone che odiano svegliarsi presto la mattina capiscono bene

Sei una di quelle che la mattina non riesce ad alzarsi neanche se interviene una gru a tirarla su dal materasso? Benvenuta del mondo di chi ama stare a letto e vorrebbe eliminare la sveglia dalla faccia delle terra. Ci sono cose che tutti quelli che sonnecchiano volentieri avvolti tra le calde coperte capiscono benissimo. […]

Brufoli e acne pre-mestruale: quando e cosa mangiare per alleviare il disturbo

Nei giorni immediatamente precedenti all’arrivo delle mestruazioni gli ormoni androgeni producono una iperstimolazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi, presenti a livello del volto, tale da determinare un aumento dell’acne o la fuoriuscita di brufoli. Anche lo stress aumenta questo disturbo. È consigliabile quindi, nella settimana precedente all’arrivo delle mestruazioni, preferire cibi a basso […]

Il servizio di domande alle dottoresse non è attivo durante il week end e festivi, nel frattempo puoi consultare le altre domande e risposte in questa sezione