Icon

Sport e Benessere

PICCOLI SEGRETI PER ESSERE BELLA E DINAMICA. OGNI GIORNO DEL MESE.

Alimentazione

Consigli per rimettersi in forma

5 mesi fa

Gli effetti del Natale si fanno ancora sentire? Quel senso di appesantimento fa fatica ad abbandonarti? Ecco quindi alcuni comportamenti e regole alimentari per ritrovare la giusta energia e sentirci nuovamente in forma smagliante.

 

1- Regolare attività fisica

Essere costanti con lo sport serve ad abituare il corpo a tenere un metabolismo alto. Non si deve strafare: basta anche una camminata sostenuta di buon passo ogni giorno, da soli o in compagnia. Il metodo più efficiente per camminare tenendo attivo il metabolismo è il cosiddetto “nordic walking”, una tecnica che unisce il movimento di gambe e braccia permettendo un allenamento completo ed efficiente dal punto di vista della spesa energetica.

 

2- Non far mai mancare la colazione

È inutile, anzi controproducente, saltare i pasti. In particolar modo la colazione è fondamentale per dare il giusto input energetico al nostro corpo. Scegli una tipologia di colazione bilanciata: uno yogurt naturale bianco o greco con frutta fresca e fiocchi d’avena; oppure un cucchiaio di frutta secca (mandorle, nocciole, noci, noci brasiliane), una fetta di pane di segale o ai 5 cereali e una tazza di latte vegetale (soia, mandorle, riso) e un frutto fresco di stagione.

Inoltre per combattere la ritenzione idrica ti consigliamo:
ridurre la quantità di sale utilizzato per condire e cucinare, preferendo sempre il sale marino integrale e arricchendo le preparazioni con esaltatori del gusto come spezie ed erbe aromatiche; – preferire la verdura cruda, che al contrario di quella cotta trattiene meno acqua ed evita ulteriore ritenzione;

evitare i prodotti già ricchissimi di sale come insaccati e affumicati, sott’oli, crackers e grissini anche se non salati in superficie, estratti di carne o dadi da cucina, prodotti da forno confezionati (schiacciatine, merendine, pancarrè, pane…), pizza, formaggi stagionati.

 

GIF1

 

3 – Non eliminare il condimento di olio d’oliva pensando che la tua linea ne tragga beneficio!

Esistono grassi che fanno bene e grassi che fanno male: quelli contenuti nell’olio extravergine, nella frutta secca e nel pesce sono quelli che non devono mai mancare. Per non eccedere nel condimento, usa come unità di misura i cucchiai da minestra e non superate i 3 cucchiai d’olio al giorno. Evitate invece il più possibile i grassi saturi: panna, strutto, burro, lardo, pancetta, olio di palma o di cocco, margarina, formaggi molli e stagionati, insaccati.

 

Pagine: 1 2
Redazione Lunastorta
I benefici della zucca, la regina degli ortaggi autunnali

È senza dubbio uno dei prodotti vegetali che la natura ci ha messo a disposizione nella stagione autunnale con maggiori proprietà benefiche, dotata anche di elevata versatilità per le preparazioni alimentari e non. I suoi semi vengono piantatati verso marzo/aprile, la zucca inizia ad essere buona dai primi giorni di settembre ma raggiunge la piena […]

Alimentazione e sport: gli abbinamenti per un fisico tonico e scolpito

Alimentazione ed attività fisica, se integrati, contribuiscono al raggiungimento di una forma fisica perfetta. Per diminuire il grasso in eccesso, di migliorare la propria composizione corporea, occorre eliminare le fonti di zuccheri raffinati. È importante avere un buon apporto proteico cercando di assumere proteine da fonti animali e vegetali, bere molto, almeno 2-3 litri di […]

Il servizio di domande alle dottoresse non è attivo durante il week end e festivi, nel frattempo puoi consultare le altre domande e risposte in questa sezione