Icon

Amore & Co.

CONSIGLI E GADGET HI-TECH PER CONQUISTARE IL MESTRUOMAN DELLA TUA VITA

Amore

Come dico ai miei genitori della mia prima volta?

6 mesi fa

Aehm, il tema è super scottante, quindi mettiti comoda, fai un bel respiro e cominciamo a riflettere sulla questione che non vorresti mai affrontare davvero: “Come dico ai miei genitori della mia prima volta?”. Se sei qui, è tempo di affrontare l’arduo compito.

Insomma, lo sappiamo bene che non tutte fremono dalla voglia di confessarsi con mamma e papà, soprattutto su un tema così delicato come potrebbe essere il sesso. Si potrebbero, però, verificare delle condizioni per cui devi armarti di coraggio e scendere in campo preparata all’evenienza.

Piccolo spoiler: non c’è una regola vera, né un modo per farlo meglio o peggio. La verità è che devi trovare il tuo, in base anche a una serie di casi, al tuo carattere e a quello dei tuoi genitori. Di certo sono due le grosse possibilità che si aprono: vuoi parlarne con i genitori prima, per avere qualche informazione o qualche consiglio da adulti (il preservativo sempre!), oppure dopo.

Abbiamo fatto un piccolo riassunto della situazione in cui potresti trovarti. Serve per superare l’imbarazzo e farsi qualche risata:

 

  1. Se i tuoi genitori sono venuti a saperlo (e non era calcolato)

Sei sempre stata una persona riservata e sai che i tuoi genitori su alcuni discorsi non sono proprio di mente aperta. Diciamolo, vuoi loro tanto bene, ma sai anche che, se alcuni temi imbarazzano te, è molto probabile che su di loro facciano un effetto centuplicato. Alcune volte, però, hanno una vista da aquila e si accorgono di cose che tu pensavi di aver tenuto ben nascoste.

prima volta 1

Nel caso in cui lo vengano a sapere, però, tua madre, molto più di tuo padre, farà fatica a contenersi. Insomma, la sua bambina ha fatto un altro passo nel mondo degli adulti e lei non vuole sentirsi esclusa dal tuo universo.

Come fare ad affrontarla? Se sei timida, aspetta l’aggancio da parte sua e limitati a rispondere alle sue domande. I dettagli? Stai sicura che non ci sono dettagli, e lei non vuole neanche saperli. Vuole solo essere rassicurata, sapere che stai bene e che tutto sia sotto controllo.

Vuoi prendere tu l’iniziativa perché sai che sta friggendo, ma non verrà mai da te? Se hai voglia di aiutarla (perché, sì, noi figli qualche volta possiamo avere quella funzione), prendi un momento in cui è tranquilla e presentale la situazione da persona matura. Ricordati, prima di tutto, falle capire che tu stai bene e che sei contenta. Poi, te lo diciamo subito, per lei sarà comunque un boccone non troppo facile da digerire, ma questo fa parte della normalità.

prima volta 2

 

  1. Se sei sempre stata sincera con i tuoi genitori

Non ce la fai a non dire tutto a tua mamma e a tuo papà, soprattutto se sono cose che ti rendono felice. E, poi, a dire il vero in casa capita di parlare di sesso e sei abbastanza sicura (ma non esserne certa!) che al grande giorno siano preparati.

Quindi? Quindi meglio sputare fuori l’osso e non stare lì, sempre con la “confessione” sulla punta della lingua, perché hai paura a dirlo. Sii soltanto delicata (cioè non arrivare canterellando): i genitori per quanto siano aperti fanno sempre fatica a capire che ormai stai diventando grande e hai una vita di cui loro non sempre conosceranno tutti i dettagli. Insomma, vacci piano.

prima volta 3

Pagine: 1 2
Redazione Lunastorta
10 consigli utili per affrontare con serenità la tua prima volta

Ti senti pronta per fare l’amore con il tuo ragazzo, ma hai ancora qualche dubbio? Ti capiamo. Ecco qualche consiglio per affrontare la tua prima volta con tranquillità (e divertendoti). Hai trovato un ragazzo con cui stai bene, vi frequentate da un po’ e senti che sta arrivando il momento di affrontare la tua prima […]

10 domande sulla pillola con le risposte che cercavi

Ci sono molte ragioni per cui si prende la pillola, dall’uso come anticoncezionale a quello legato a problemi indotti da disfunzioni ormonali. Ma non solo. Si tratta, infatti, dietro prescrizione medica, di un rimedio utile per le alterazioni ovariche o per combattere l’acne o ancora per ridurre i dolori mestruali troppo intensi. Abbiamo raccolto le […]

Il servizio di domande alle dottoresse non è attivo durante il week end e festivi, nel frattempo puoi consultare le altre domande e risposte in questa sezione