Icon

Amore & Co.

CONSIGLI E GADGET HI-TECH PER CONQUISTARE IL MESTRUOMAN DELLA TUA VITA

10 domande sulla pillola con le risposte che cercavi

2 anni fa

Ci sono molte ragioni per cui si prende la pillola, dall’uso come anticoncezionale a quello legato a problemi indotti da disfunzioni ormonali. Ma non solo. Si tratta, infatti, dietro prescrizione medica, di un rimedio utile per le alterazioni ovariche o per combattere l’acne o ancora per ridurre i dolori mestruali troppo intensi.

Abbiamo raccolto le domande più comuni sulla pillola con le risposte dei nostri specialisti di Lunastorta.

Ricordati sempre di rivolgerti al tuo ginecologo!

Intanto ecco una piccola guida da consultare in formato domande e risposte:

1. La pillola cura l’acne?

La pillola può essere prescritta per curare l’acne e le più efficaci nella cura di quei fastidiosi brufoletti sono a base di ciproterone acetato e di drospirenone. Prima che faccia effetto, però, ci vuole un tempo medio di 6 mesi e quando il problema si risolve, di solito, la sua assunzione va sospesa. C’è anche la possibilità che la pillola si accompagni a una terapia antibiotica e una dermatologica. Non ti scoraggiare subito, se non vedi risultati immediati!

 

2. Dopo quanto tempo posso avere un rapporto completo?

Quando si comincia ad assumere la pillola, esiste un periodo finestra in cui è meglio utilizzare anche altri contraccettivi per avere un rapporto completo. La sua efficacia totale non è infatti nell’immediato, soprattutto se prima non l’avevi mai assunta. Ma cosa accade se c’è un periodo di pausa, come di un mese, tra un ciclo di pillola e l’altro? Devi davvero aspettare 3 mesi come è accaduto quando avevi cominciato la prima volta? È sempre meglio chiedere al tuo ginecologo, ma qui c’è una buona risposta della nostra specialista.

 

3. È importante essere puntuali nell’assunzione?

Quante volte sei andata in panico perché non hai preso la pillola nell’orario stabilito? Quando accade una cosa del genere, e si tratta di una differenza di una o due ore, il tuo rapporto è comunque protetto. È necessario, infatti, che la pillola sia presa entro le 12 ore dopo l’orario previsto. La puntualità è comunque importante, però!

 

4. Gli antibiotici interferiscono con la pillola?

L’antibiotico interferisce con la pillola e può inibirne l’effetto anticoncezionale. Se lo stai assumendo, stai attenta a non avere rapporti completi in quei giorni.

 

5. Il ciclo indotto dalla pillola scongiura un’eventuale gravidanza?

Qualche volta ti viene da pensare che le mestruazioni indotte dalla pillola non scartino la possibilità di una gravidanza. In effetti, il sanguinamento da sospensione si presenta in ogni caso, ma se hai assunto regolarmente la pillola non devi temere.

Pagine: 1 2
Redazione Lunastorta
5 cose che ti frullano in testa ogni volta che hai il ciclo

Siamo donne, abbiamo un sacco di pregi, sappiamo essere multitasking come nessun uomo saprebbe fare e, soprattutto, ogni mese sopravviviamo ai rischi che il ciclo ci presenta senza battere ciglio. Insomma, come delle vere eroine siamo brave a evitare di far notare a tutti quello che ci passa per la testa tra malumori da ormoni […]

7 modi rilassanti per indurre le mestruazioni

Il ciclo non arriva ma tu avverti già i fatidici dolorini? Ecco qualche sistema naturale per dare una spinta alle tue mestruazioni Il ciclo mestruale dovrebbe essere un orologio che fa scattare l’ora X dopo 28 giorni e ti mette in attesa come Cenerentola che pensa alla mezzanotte. Eppure non tutte sono così fortunate da […]

Il servizio di domande alle dottoresse non è attivo durante il week end e festivi, nel frattempo puoi consultare le altre domande e risposte in questa sezione